Angioma epatico


Che cos’è l’angioma epatico?

L’angioma epatico è una massa benigna composta da un insieme di vasi sanguigni che si forma nel fegato. In genere, non causa disturbi e colpisce maggiormente tra i 30 e i 50 anni, in particolare le donne. Ne soffrono maggiormente coloro che hanno affrontato una gravidanza e quelle che hanno seguito la terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa.

Quali sono le cause dell’angioma epatico?

Non sono chiare le cause dell’insorgenza di questo disturbo. Potrebbe trattarsi di un problema congenito, sembra però che gli estrogeni possano favorirne la crescita.

Quali sono i sintomi dell’angioma epatico?

In genere l’angioma epatico è asintomatico. Qualora presenti, i sintomi caratteristici sono:

  • Dolore nella parte alta a destra dell’addome.
  • Sensazione di sazietà e pienezza, anche dopo modesto consumo di cibo.
  • Mancanza di appetito
  • Nausea
  • Vomito

Come si effettua la diagnosi?

Per la diagnosi di angioma epatico possono essere necessari: ecografia, TC, risonanza magnetica e SPECT (tomografia a emissione di fotone singolo).