Artrite settica


Che cos’è l’artrite settica?

Si parla di artrite settica in presenza di un’infezione a un’articolazione dovuta a microrganismi patogeni presenti nel liquido sinoviale (o articolare).

La malattia colpisce in genere una sola articolazione per volta, con maggior interessamento di ginocchio e anca. A essere colpite sono anche la spalla, il polso, il gomito e la caviglia.

Quali sono le cause dell’artrite settica?

L’artrite settica è causata da un’infezione batterica e lo stafilococco è il germe più comunemente coinvolto. La malattia può svilupparsi quando l’infezione si diffonde, attraverso il flusso sanguigno, a un’articolazione.

I germi possono penetrare anche direttamente nell’articolazione, attraverso una ferita.

Quali sono i sintomi dell’artrite settica?

La malattia si manifesta con:

  • Gonfiore, rossore e calore delle articolazioni.
  • Febbre.
  • Brividi.

Come si effettua la diagnosi?

Per effettuare la diagnosi occorre sottoporsi a visita specialistica. Oltre all’esame obiettivo, potranno essere utili i seguenti esami:

  • Analisi di un campione di liquido sinoviale prelevato con un ago all’interno dell’articolazione.
  • Esami del sangue.
  • Esami radiologici.