Bronchite


Che cos’è la bronchite?

La bronchite è l’infiammazione della mucosa di rivestimento bronchiale. I bronchi sono strutture fondamentali dell’apparato respiratorio, conducono infatti l’aria ai polmoni. La bronchite può essere acuta o cronica: nel primo caso è in genere dovuta a un’infezione virale, mentre nel secondo è il risultato di un danno alle vie aeree dovuto per esempio al fumo o all’inquinamento. La bronchite cronica è la condizione tipica della broncopneumopatia cronico ostruttiva (Bpco).

Quali sono le cause della bronchite?

In genere, la bronchite acuta è determinata da un’infezione di origine virale; inizialmente l’infezione coinvolge le prime vie aeree, laringe e trachea, per poi raggiungere i bronchi.

La bronchite cronica invece è il frutto di una degenerazione graduale delle strutture bronchiali in seguito a fumo, smog o inalazione di sostanze tossiche.

Quali sono i sintomi della bronchite?

Tra i sintomi della bronchite, sia essa acuta o cronica:

  • difficoltà a respirare (dispnea)
  • tosse persistente
  • dolore durante la deglutizione
  • produzione eccessiva di muco, con piccole perdite di sangue
  • respiro sibilante
  • fiato corto
  • febbre
  • brividi di freddo
  • dolori articolari
  • faringite
  • raucedine
  • oppressione al torace
  • debolezza
  • disturbi del sonno

Come si effettua la diagnosi?

La diagnosi di bronchite può avvalersi di:

  • Esami del sangue
  • Esami di coltura sull’espettorato
  • Radiografia del torace
  • TAC polmonare
  • Spirometria
  • Test di provocazione bronchiale