Candida


Che cos’è la candida?

Candida è il nome con cui comunemente si fa riferimento alla candidosi o candidiasi, l’infezione causata dal fungo Candida albicans, che è spesso presente nelle mucose genitali e che in alcuni casi diventa patogeno.

Le infezioni da candida possono colpire sia le donne sia gli uomini.

La candida albicans si trova anche nel cavo orale e in questo caso è responsabile di un’altra infezione: il mughetto.

Quali sono le cause della candida?

La candidosi è determinata dalla proliferazione del fungo Candida albicans. Questo può avvenire, per esempio, in seguito a terapia antibiotica, oppure nei soggetti immunodepressi, nelle donne diabetiche o in alcuni casi in quelle che usano contraccettivi orali, in gravidanza.

Quali sono i sintomi della candida?

Nelle donne i sintomi tipici sono: arrossamento delle mucose genitali, perdite bianche simili alla ricotta e prurito. Possono inoltre aversi dolore durante i rapporti sessuali e bruciore alla minzione.

I sintomi con cui si manifesta negli uomini sono: eruzione cutanea con arrossamento al glande che talvolta può coinvolgere anche il prepuzio, con conseguente bruciore. Possono poi aversi perdite biancastre e materiale caseoso intorno al prepuzio. Sintomi che spesso si presentano in seguito a un rapporto sessuale.

Come si effettua la diagnosi?

La candidosi può essere diagnosticata attraverso la storia clinica e l’esame obiettivo; può inoltre essere utile uno striscio vaginale nelle donne o un tampone uretrale negli uomini.