Colica


Che cos’è la colica? 

La colica è una manifestazione dolorosa e improvvisa, talvolta intermittente, dovuta alle intense contrazioni della parete muscolare di alcune strutture, come il colon, le vie urinarie, le vie biliari, lo stomaco, il pancreas, le ovaie.

Il dolore può procedere secondo due movimenti: uno ascendente, per cui dal punto di origine tende a salire, e uno discendente, nel caso in cui dal punto di partenza tenda a irradiarsi verso il basso. 

Quali sono le cause della colica? 

La colica è dovuta a un improvviso stimolo meccanico, ostruttivo (come i calcoli), infiammatorio (come in caso di infezione), ma anche a stress, ansia, problemi alimentari, meteorismo, intolleranze alimentari. Queste condizioni vanno a stimolare le fibre nervose del peritoneo con conseguente dolore acuto. 

Quali sono i sintomi della colica?

La colica si caratterizza per un dolore improvviso, acuto, spesso difficile da sopportare, talvolta intermittente. Dalla zona di origine il dolore può irradiarsi verso l’alto o verso il basso. Oltre al dolore e agli spasmi, possono aversi:

  • Nausea e vomito
  • Pallore
  • Sudore
  • Febbre e diarrea (in presenza di un’infezione)
  • Meteorismo
  • Ittero (in caso di colica biliare)

Come si effettua la diagnosi? 

Solo un’accurata visita medica ed eventuali esami più specifici, anche a partire dai sintomi avvertiti dal paziente, consentono di individuare la sede della colica e la sua natura.