Colpo di frusta


Che cos’è il colpo di frusta?

Il colpo di frusta è un trauma a carico della parte alta della colonna vertebrale, con particolare coinvolgimento delle vertebre cervicali, dei muscoli e dei legamenti del collo. A causarlo, è un movimento brusco della testa, con flessione improvvisa indietro del capo e flessione, altrettanto netta, in avanti.

A seconda della dinamica dell’infortunio, il corpo di frusta può essere di lieve entità o più grave, con sintomatologia dolorosa cronica.

Quali sono le cause del colpo di frusta?

Questa distorsione della colonna cervicale è in genere associata a incidenti in auto, soprattutto tamponamenti; violenze fisiche, come pugni o scossoni; sport da contatto, come boxe, karate e kick boxing.

Quali sono i sintomi del colpo di frusta?

I sintomi si presentano in genere entro 24 ore e sono:

  • dolore al collo
  • rigidità al collo
  • mal di testa
  • nausea
  • vertigini
  • visione offuscata
  • stanchezza

Possono anche presentarsi:

  • difficoltà a concentrarsi
  • problemi di memoria
  • ronzio nelle orecchie
  • disturbi del sonno
  • irritabilità

Come si effettua la diagnosi?

La diagnosi si avvale di:

  • Radiografie della colonna cervicale, per verificare la presenza di fratture e/o lussazioni.
  • TC, per ottenere immagini dettagliate di ossa e tessuti.
  • Risonanza magnetica, per individuare lesioni a carico dei tessuti molli, come i nervi.