Dermatite atopica


Che cos’è la dermatite atopica?

La dermatite atopica è un’infiammazione a carico della pelle, ha esordio improvviso e si caratterizza per cute secca, che provoca prurito, e per la presenza di chiazze rosse con vescicole. Le zone del corpo maggiormente interessate dalla dermatite atopica sono: mani, polsi e piega interna del gomito, viso, contorno occhi e collo, caviglie e piega posteriore delle ginocchia, petto.

Sebbene sia molto frequente nei bambini, la dermatite atopica può insorgere improvvisamente anche negli adulti.

 

Quali sono le cause della dermatite atopica?

Le cause della dermatite atopica non sono ancora state individuate. Gli studiosi ritengano possa giocare un ruolo decisivo la componente ereditaria, che induce a una reattività infiammatoria verso agenti comuni. Le persone con dermatite atopica avrebbero un difetto nella funzione di barriera della pelle, per cui entrerebbero in contatto con sostanze che in genere restano esterne.

La manifestazione della dermatite atopica può essere agevolata da fattori quali lo stress e i cambiamenti di stagione.

 

Quali sono i sintomi della dermatite atopica?

I sintomi caratteristici della dermatite atopica sono:

  • Cute secca che dà prurito, soprattutto nel corso della notte.
  • Pelle molto sensibile.
  • Chiazze rosse che possono presentare vescicole, abrasioni e crosticine.

 

Come si effettua la diagnosi?

La diagnosi di dermatite atopica si effettua nel corso di una visita dermatologica, grazie all’osservazione della pelle.