Diabete gestazionale


Che cos’è il diabete gestazionale?

Si parla di diabete gestazionale quando la malattia viene diagnosticata per la prima volta in gravidanza. Il diabete può essere insorto effettivamente in gravidanza, sia precedentemente e non essere stato diagnosticato.

Coinvolge circa il 7-8% di tutte le donne incinta ed è una condizione ritenuta rischiosa perché espone a un maggior rischio di complicanze materno-fetali e richiede che la gestante segua le indicazioni del proprio medico.

Quali sono le cause del diabete gestazionale?

Si riconoscono alcuni fattori di rischio come:

  • familiarità per diabete mellito di tipo 2
  • età della madre superiore ai 35 anni
  • diabete mellito gestazionale in una gravidanza precedente
  • macrosomia in una gravidanza precedente
  • sovrappeso/obesità prima della gravidanza
  • glicosuria (presenza nelle urine di zuccheri)
  • gruppo etnico di appartenenza
  • sindrome dell’ovaio policistico 

Quali sono i sintomi del diabete gestazionale?

In genere questa malattia è asintomatica. In alcuni casi possono aversi:

  • aumento ingiustificato della sete
  • aumento della diuresi
  • perdita di peso nonostante l’aumento della fame
  • infezioni frequenti (cistiti)
  • disturbi alla vista

Come si effettua la diagnosi?

I criteri per la diagnosi si basano sull’esecuzione, in casi selezionati, di una curva glicemica da carico a 2 ore con 75 g di glucosio.