Follicolite


Che cos’è la follicolite?

La follicolite è un’infezione dei follicoli piliferi che può essere di tipo superficiale o profondo. Le forme più lievi in genere si risolvono spontaneamente, senza lasciar spazio a complicazioni; nelle forme più gravi invece, la follicolite può trasformarsi in foruncolosi (con la presenza di foruncoli sulla pelle), e possibili cicatrici o macchie scure o con il rischio che il follicolo pilifero si distrugga.

Quali sono le cause della follicolite?

La base di questa malattia è un’infezione batterica a carico dei follicoli piliferi, il battere più comunemente responsabile è lo Staphylococcus aureus.

L’infezione può essere facilitata da danni al follicolo in seguito a sfregamenti (per esempio durante la rasatura o a causa di indumenti stretti), sudorazione eccessiva, malattie infiammatorie (acne), danni alla pelle (abrasioni ed escoriazioni) o all’uso di cerotti o nastri adesivi o oggetti di plastica.

Quali sono i sintomi della follicolite?

In genere l’infezione si manifesta con un’infiammazione intorno allo sbocco di un follicolo pilifero, con la formazione di una pustola. La follicolite può essere dolorosa e causare un arrossamento della pelle.

Se la follicolite è profonda, possono aversi ascessi rigonfi dolenti che possono rompersi e favorire la fuoriuscita del pus presente al loro interno.

Come si effettua la diagnosi?

La diagnosi si effettua nel corso di una visita medica tramite esame obiettivo.