Infiammazione della cuffia dei rotatori


Che cos’è l’infiammazione della cuffia dei rotatori? 

La cuffia dei rotatori è un complesso muscolo-tendineo che contribuisce al movimento dell’articolazione della spalla e alla stabilità dell’articolazione tra scapola e omero. Questa infiammazione è molto comune, può essere molto dolorosa e compromettere alcuni movimenti. 

Quali sono le cause dell’infiammazione della cuffia dei rotatori? 

L’infiammazione può essere dovuta a questi singoli fattori o a una combinazione di alcuni degli stessi:

  • Traumi
  • Movimenti ripetuti con conseguente stress a carico dell’articolazione
  • Fisiologica degenerazione dei tendini, legata all’età
  • Postura o movimenti impropri

Quali sono i sintomi dell’infiammazione della cuffia dei rotatori?

Il sintomo principale di questo disturbo è il dolore alla spalla, che può presentarsi sia nell’esecuzione dei movimenti sia a riposo, in particolare nel corso della notte. Possono inoltre aversi debolezza muscolare a carico della spalla e una diminuzione dell’ampiezza dei movimenti possibili. 

Come si effettua la diagnosi?

L’infiammazione della cuffia dei rotatori viene in genere diagnosticata nel corso di una visita specialistica, mediante esame fisico.

Lo specialista potrebbe prescrivere ulteriori esami, come risonanza magnetica o ecografia, per verificare che il dolore non sia dovuto ad altre condizioni. Anche la radiografia può rivelarsi utile, sia per mettere in luce la presenza di imperfezioni ossee che potrebbero provocare l’usura del tendine, sia per individuare calcificazioni del tendine conseguenti a degenerazione.