Lesione del legamento crociato posteriore


Il legamento crociato posteriore è il più robusto legamento del ginocchio e si inserisce sulla parte posteriore della tibia. Insieme al legamento crociato anteriore, con cui si incrocia, contribuisce a rendere stabile l’articolazione.

Quali sono le cause della lesione del legamento crociato posteriore? 

Questa lesione è più rara rispetto a quella del crociato anteriore e rappresenta circa il 10% di tutti i casi di lesione del ginocchio. Traumi violenti sono la causa principale di lesione, come può accadere in incidenti stradali o traumi a bassa energia, come può accadere nella pratica di sport da contatto. 

Quali sono i sintomi della lesione del legamento crociato posteriore? 

La lesione del legamento crociato posteriore si manifesta con una sensazione di rottura dolorosa all’interno del ginocchio, con la conseguente impossibilità a muovere il ginocchio, soprattutto in pendenza e nello scendere le scale. La lesione isolata del legamento crociato posteriore non causa fenomeni di instabilità articolare.

Come si effettua la diagnosi? 

La diagnosi si effettua con una visita specialistica in cui il medico esegue un esame fisico e alcuni specifici test. Laddove utili, verranno prescritti anche esami quali radiografia del ginocchio, risonanza magnetica e TAC.