Malattie infettive


Che cosa sono le malattie infettive?

Le malattie infettive sono trasmesse da batteri, virus, funghi o parassiti che entrano in contatto con l’organismo umano. Alcuni di questi, infatti, sono responsabili dell’insorgenza di queste patologie.

Talvolta il sistema immunitario riesce a contrastarne la presenza e a sconfiggerli, mentre in altri casi ciò non si verifica. Sono particolarmente a rischio coloro che presentano un sistema immunitario debilitato o compromesso.

In alcuni casi, i patogeni responsabili di malattie infettive sono stati associati a un aumento del rischio di tumori: il papilloma virus (tumore alla cervice), i virus dell’epatite B e C (tumore al fegato) e l’Helicobacter pylori (tumore allo stomaco). 

Quali sono le cause delle malattie infettive?

Le malattie infettive possono essere determinate da batteri, virus, funghi e parassiti, che entrano in contatto con l’organismo umano. La trasmissione può avvenire per contatto diretto, attraverso punture o morsi di vettori o a causa dell’ingestione di acqua o alimenti contaminati. La trasmissione può avvenire anche dalla madre al bambino durante la gravidanza o durante il parto.

Quali sono i sintomi delle malattie infettive?

I sintomi delle malattie infettive variano a seconda del patogeno responsabile.

Come si effettua la diagnosi?

La diagnosi punta a identificare il patogeno implicato nell’insorgenza della malattia, mediante esami ematici, strumentali, microbiologici.