Tromboflebite


Che cos’è la tromboflebite?

La tromboflebite è un’infiammazione delle vene, conseguente a un rigonfiamento dovuto a un coagulo di sangue. Il disturbo colpisce in genere le vene delle gambe, ma può interessare anche le braccia e il collo.

Se la vena colpita è in superficie si parla di tromboflebite superficiale, mentre se è più vicina ai muscoli si tratta di trombosi venosa profonda. Una tromboflebite superficiale difficilmente comporta serie complicazioni.

Quali sono le cause della tromboflebite?

Tra le cause della tromboflebite vi sono periodi prolungati di inattività, come può accadere nel caso di una degenza che comporti molte ore a letto, o laddove si trascorrano diverse ore seduti, come per esempio nel corso di un lungo viaggio aereo.

Particolarmente a rischio coloro che soffrono di difetti nella coagulazione del sangue e coloro che sono obbligati a un lungo ricovero ospedaliero.

Quali sono i sintomi della tromboflebite?

La tromboflebite si manifesta con gonfiore e dolore nell’area coinvolta, calore e indolenzimento lungo la vena e talvolta arrossamenti della cute.