Baracco Claudio


Specialità di competenza:

Tipologia di attività:

  • Visite specialistiche

Il dottor Baracco si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1978 all’Università degli Studi di Genova, dove nel 1983 ha fatto seguire la specializzazione in Chirurgia Generale con una tesi su “I traumi delle arterie periferiche”. Nel 1988, all’Università degli Studi di Milano, ha inoltre conseguito la specializzazione in Chirurgia vascolare con una tesi su “Gli aneurismi dell’aorta addominale rotti”.

Ha lavorato come chirurgo vascolare presso il Reparto di Chirurgia Vascolare delle Molinette dal 1979 al 1996, proseguendo poi presso la Chirurgia Vascolare del S. Giovanni Bosco dal 1996 al 2010.

In seguito è stato Responsabile della Struttura Semplice con Valenza Dipartimentale di Chirurgia Vascolare del CTO di Torino fino al 2015.

Attualmente è Libero Professionista.

Il dottor Baracco conta circa 3.000 interventi chirurgici come primo operatore. Per quanto riguarda la tipologia chirurgica, esegue interventi per il trattamento della patologia aneurismatica (aorta addominale, arterie iliache e aneurismi delle arterie periferiche nonché delle arterie viscerali), interventi di rivascolarizzazione degli arti superiori e inferiori (by pass femoro-popliteo-distale con particolare utilizzo preferenziale della tecnica con safena in situ), chirurgia carotidea (tecnica di endoarteriectomia per eversione con uso di strumentario microchirurgico e impiego di clips neurochirurgiche di Yasargil per il clampaggio).