Visita senologica


Che cos'è la visita senologica?

È possibile sottoporsi a una visita senologica privata presso la Fornaca di Torino. La visita senologica è un esame manuale deputato ad accertare la natura di sintomi quali dolore al seno, noduli, secrezioni del capezzolo o infiammazioni che coinvolgono una sola o entrambe le mammelle. L’incontro con il senologo è opportuno anche nelle pazienti cui è già stata diagnosticata una patologia al fine di verificarne l’andamento.

A cosa serve la visita senologica?

Il senologo cercherà di confermare o escludere la presenza di una patologia a carico del seno oppure, nel caso di pazienti con diagnosi accertata, controllerà la situazione e valuterà l’andamento del percorso terapeutico.

Come si svolge la visita senologica?

Il medico in un primo momento si informerà con la paziente circa la storia clinica e lo stile di vita. Questa prima fase di anamnesi ha l’obiettivo di tracciare un quadro della situazione anche grazie ai dati raccolti rispetto all’alimentazione, all’attività fisica, al livello di sedentarietà, alle patologie in corso e ai farmaci assunti, alla familiarità per tumore al seno, al ciclo mestruale o alla menopausa, alle gravidanze, alle terapie ormonali laddove seguite. Il senologo procederà poi, tenendo conto anche dei sintomi eventualmente riferiti dalla paziente, all’osservazione e alla palpazione del seno. Potrà così formulare la diagnosi o suggerire ulteriori approfondimenti come per esempio mammografia, ecografia mammaria, biopsia.

Come ci si prepara alla visita senologica?

È consigliabile che la paziente abbia con sé eventuali esami effettuati inerenti il disturbo.