Trattamento di svezzamento/disintossicazione per le cefalee croniche da abuso di farmaci

Torna indietro

Il trattamento di svezzamento/disintossicazione per le cefalee croniche da abuso di farmaci rappresenta una terapia utile per i pazienti che a causa della cefalea cronica hanno abusato di farmaci fino a rendere gli stessi inutili per la cura del sintomo e dannosi per il loro organismo.

Il trattamento prevede la somministrazione di farmaci disintossicanti e un periodo di ricovero che può essere di una o due settimane, necessario a monitorare con la dovuta attenzione la reazione del paziente alla rinuncia improvvisa ai farmaci che era abituato ad assumere.

Il trattamento di svezzamento/disintossicazione per le cefalee croniche da abuso di farmaci può essere accompagnato e integrato dal trattamento con tossina botulinica.