Artrosi dell’anca


Che cos’è l’artrosi dell’anca?

L’artrosi dell’anca è l’infiammazione della cartilagine che ricopre l’articolazione coxo-femorale, il punto in cui l’acetabolo, la cavità dell’anca, accoglie la testa del femore. All’origine dell’infiammazione può esserci un deterioramento della cartilagine, la cui funzione è quella di evitare l’attrito tra le ossa.

 

Quali sono le cause dell’artrosi dell’anca? 

L’artrosi dell’anca può essere dovuta a diverse patologie, le più frequenti sono l’artrosi nelle sue diverse forme (quelle di origine meccanica, quella degenerative come la coxartrosi idiopatica, quelle acquisite come necrosi ischemiche od osteoporosi) e le artriti infiammatorie, come l’artrite reumatoide o la psoriasica.

 

Quali sono i sintomi dell’artrosi dell’anca?

Il sintomo caratteristico dell’artrosi dell’anca è il dolore a livello inguinale, che spesso raggiunge anche l’anca e il ginocchio.

 

Come si effettua la diagnosi di artrosi dell’anca? 

Per diagnosticare l’artrosi dell’anca ci si avvale di esame clinico e radiografico.