Campagnoli Carlo


Specialità di competenza:

Tipologia di attività:

  • Visite specialistiche

Laureato in Medicina e Chirurgia, ha conseguito la Specializzazione in Endocrinologia, la Specializzazione in Ginecologia, ha effettuato libera docenza in Patologia Ostetrica e Ginecologica presso l’Università di Torino.
Sin dalla laurea si occupa di ginecologia endocrinologica, il settore della Ginecologia che comprende le alterazioni della funzione ovarica e le conseguenze degli eccessi o delle carenze ormonali: problemi dello sviluppo puberale, irregolarità mestruali, amenorree, irsutismo, subfertilità e sterilità, problemi del climaterio e della menopausa, osteoporosi.
Docente di Ginecologia Endocrinologica alla Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia dell’Università di Torino dal 1971 al 2004.
Direttore dell’Unità di Ginecologia Endocrinologica dell’Ospedale Ginecologico Sant’Anna di Torino dal 1989 al 2003.
In collaborazione con la Ginecologia Endocrinologica dell’Ospedale Sant’Anna ha successivamente seguito due progetti di ricerca clinica: Ricerca-Intervento sull’applicabilità di un iter diagnostico-terapeutico per la prevenzione delle forme più gravi di anoressia (tale studio ha evidenziato l’importanza di considerare, soprattutto nelle adolescenti, l’amenorrea da sottopeso come possibile espressione di un inizio di anoressia ); Studio sull’impiego della Metformina per ridurre i livelli sierici di testosterone e modificare il quadro metabolico in donne con carcinoma mammario (n. EUDRACT 226-006236-22) ( questo studio – finanziato dalla Regione Piemonte, dalla Fondazione CRT e in particolare dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del progetto Individuazione e contrasto delle alterazioni metaboliche favorenti la recidiva di carcinoma mammario – intende definire la dose ottimale per l’eventuale impiego della metformina per ridurre il rischio di recidiva da cancro mammario.
Direttore scientifico della Scuola post-universitaria di Ginecologia Endocrinologica della Fondazione Confalonieri-Ragonese di Milano dal 1998.
Direttore scientifico di numerosi Corsi di aggiornamento per Medici e Farmacisti e relatore di numerose lezioni a Corsi di aggiornamento e numerose relazioni su invito a congressi internazionali e nazionali.
Più di 300 pubblicazioni, più di 60 su riviste internazionali (ultime 4 nel 2013; impact factor 10,616) .
Membro dell’International Menopause Society, European Progestin Club, International Society of Gynecological Endocrinology, European Menopause Andropause Society.
Vicepresidente della Società Italiana di Fertilità Sterilità dal 1983 al 1988; Socio fondatore, membro del consiglio direttivo dal 1997 al 2001 e Segretario Generale dal 1999 al 2001 della Società Italiana per la Menopausa; Presidente della Società Italiana Ginecologia Terza Età dal 2000 al 2003; Membro della Commissione consultiva per le procedure e le modalità tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita, Ministero della Salute, 2004; Membro del Gruppo di lavoro regionale sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), Direzione Sanità Pubblica Regione Piemonte, 2007; Componente della Commissione Associazioni di malati e volontari dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino, 2012.
Socio fondatore e membro del Consiglio direttivo della Lega per l’Osteoporosi Piemonte; membro del consiglio di amministrazione e del comitato tecnico-scientifico della Fondazione per l’Osteoporosi Piemonte; Socio fondatore, membro del Consiglio direttivo e del Comitato scientifico, e Segretario Generale dal 2009 e Vicepresidente dal 2012 dell’Associazione PR.A.TO. (Prevenzione Anoressia Torino).