Enrico Stefano


Specialità di competenza:

Tipologia di attività:

  • Interventi chirurgici

Il dott. Stefano Enrico è responsabile della chirurgia laparoscopica avanzata della SCDU Chirurgia Generale presso l’Azienda Ospedaliera S. Luigi Gonzaga di Orbassano (TO).

Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1987, e si specializza in Chirurgia Generale nel 1992 e in Chirurgia Oncologica nel 1994, a pieni voti assoluti e lode.
Dal 1988 al 1991 è Assistente Medico di Chirurgia Generale presso la Casa di Cura “Eporediese” di Ivrea (TO), e dal 1991 al 1992 è Assistente Medico di Chirurgia Generale presso l’USSL 26 di Venaria (TO), do contribuisce all’attivazione del Servizio di Chirurgia Laparoscopica.

Dal 1992 a tutt’oggi presta servizio persso l’Azienda Ospedaliera S. Luigi Gonzaga di Orbassano (TO), prima Assistente di Chirurgia Generale, poi Dirigente di I livello con funzioni di Aiuto. Presso l’A.O.U. San Luigi ha sempre collaborato alla gestione del servizio di Coloproctologia, avendo seguito diversi corsi di specializzazione post-universitaria in chirurgia colo rettale e proctologica, nonché specializzandosi nel trattamento laparoscopico della patologia del colon-retto. L’attività ambulatoriale del servizio di coloproctologia computa oltre 5.800 prestazioni annue, eseguite per un terzo in prima persona.

Segue la chirurgia video laparoscopica fin dai primi anni ’90. Ha seguito diversi corsi di perfezionamento in chirurgia laparoscopica avanzata in Italia e all’estero.  E’ stato tutor della Scuola ACOI di Chirurgia Laparoscopica. Ha acquisito la completa padronanza delle tecniche operatorie su colecisti e vie biliari e di chirurgia dei difetti di parete, sull’approccio laparoscopico in urgenza dell’addome acuto, e sulle tecniche laparoscopiche avanzate (colectomia, splenectomia, trattamento della MRGE e della patologia gastrica, chirurgia ginecologica).

Dal 1999 al 2009 è stato responsabile della gestione del paziente acuto-critico chirurgico presso il DEA con un’esperienza di oltre 15.200 ore di servizio in DEA di II livello. Dal 2003 al 2005 è stato responsabile del coordinamento dell’attività di Day Surgery della Chirurgia Generale. Nel triennio 2005-2007, sotto la guida del Prof. G. Gasparri, ha acquisito buona esperienza nel trattamento chirurgico delle affezioni tiroidee e delle paratiroidi, svolgendo attività di aiuto e di primo operatore in chirurgia endocrina del collo, e collaborando ai corsi di formazione specialistica in Chirurgia Tiroidea.

Dal 2007, sotto la guida del Prof. M. Nano, ha rivolto nuovamente l’interesse alla chirurgia colo-rettale e laparoscopica, perfezionandosi nelle tecniche operative tradizionali della chirurgia del retto (TME “nerve sparing”) e nella tecnica laparoscopica della chirurgia del colon e del retto. Ha inoltre acquisito ottima padronanza nella riparazione laparoscopica dei difetti di parete (ernie e laparoceli), contribuendo al raggiungimento dell’eccellenza della struttura in tale campo.

Dal Settembre 2009 è responsabile della chirurgia laparoscopica avanzata della SCDU Chirurgia Generale.

 

Ha attualmente al suo attivo 67 pubblicazioni scientifiche, vertenti per lo più sulla chirurgia epato-bilio-pancreatica, colo-proctologica e laparoscopica, di cui 23 edite a stampa su riviste italiane e straniere ad interesse internazionale, e una edita a stampa quale capitolo monografico “La pancreatite cronica” del volume “Argomenti di Chirurgia” – Ediz. Minerva Medica, Torino. Ha partecipato a numerosi congressi di livello nazionale ed internazionale, presentando come relatore o coautore 47 lavori scientifici.