Grottoli Silvia Gilda


Tipologia di attività:

  • Ricoveri medici
  • Visite specialistiche

Responsabile Centro Ricerche Cliniche Divisione di Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo.
Dirigente Medico Divisione di Endocrinologia, Diabetologia Metabolismo, AOU San Giovanni Battista di Torino, Università di Torino e Responsabile Sezione di NeuroEndocrinologia Clinica.
Aiuto Sezione Aggregata di Diabetologia presso Divisione di Medicina Interna Ospedale di Savigliano (CN). Assistente presso Divisione di Medicina Interna Ospedale di Saluzzo (CN).
Dal 2004 è responsabile del Centro di Neuroendocrinologia Clinica afferente alla SCDU Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo.
Dal 2010 è responsabile del Centro ricerche cliniche per la divisione di Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo.
Dal 2011 è responsabile del Day Hospital Day Service della divisione di Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo.
Attualmente fa parte del gruppo della AOU per la creazione di un Ufficio Integrato della Ricerca volto a ottimizzare gli aspetti metodologici, pratici ed economici dell’attività di ricerca dell’AOU.
Ha svolto attività assistenziale presso le strutture afferenti (Reparto, DH, Pronto Soccorso e Servizi Ambulatoriali di Endocrinologia e Diabetologia) alla Divisione di Medicina Generale dell’Ospedale di Saluzzo e alla Divisione di Medicina Generale- sezione Aggregata di Diabetologia- dell’Ospedale di Savigliano (CN).
Dal Novembre 1998 ad oggi ha svolto continuativamente attività assistenziale presso le strutture afferenti (Reparto, Day Hospital, Day Service, Servizi Ambulatoriali) alla Divisione Universitaria di Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo dell’Ospedale San Giovanni Battista – Molinette di Torino, presso la quale si era formata quale medico e quale specialista. L’attività clinica ha compreso diagnosi e terapia di tutte le patologie endocrino-metaboliche con particolare attenzione alla patologia neuroendocrina quali tumori della regione ipotalamo-ipofisaria e tumori neuroendocrini.
L’attività di ricerca e’ stata prevalentemente indirizzata allo studio della neuroregolazione della secrezione antero-ipofisaria in condizioni sia fisiologiche sia patologiche. In particolare, ha svolto studi focalizzati su stati di ipersecrezione di PRL e GH. L’interesse di ricerca si è peraltro rivolto in misura rilevante anche ad aspetti neuroendocrini e metabolici nell’obesità.
In collaborazione con altri, spesso in qualità di primo autore, ha pubblicato 102 articoli originali su importanti riviste internazionali nel settore di Endocrinologia e Metabolismo. Ha inoltre pubblicato 37 capitoli di libri, atti di congressi e rassegne.