Visita otorinolaringoiatrica pediatrica

Torna indietro

Che cos’è la visita otorinolaringoiatrica pediatrica?

È possibile sottoporre i propri bambini a una visita otorinolaringoiatrica pediatrica privata presso la Fornaca di Torino. Qui ai bambini sono rivolte attenzioni speciali, sia da parte del team di professionisti sia per quanto riguarda gli spazi, con sale di attesa a loro misura, colorate con murales a fumetti e dotate di giochi e album da disegno.

La visita otorinolaringoiatrica pediatrica è un passaggio fondamentale per prevenire, diagnosticare e curare – anche chirurgicamente – patologie a carico di orecchie, naso e gola.

A cosa serve la visita otorinolaringoiatrica pediatrica?

La visita otorinolaringoiatrica è indicata sia per accertare la natura di sintomi che interessano le orecchie, il naso e la gola sia in quei bambini che hanno già ricevuto una diagnosi di patologia otorinolaringoiatrica per i dovuti controlli.

Le patologie otorinolaringoiatriche dell’infanzia comprendono: infezioni ricorrenti delle alte vie respiratorie, patologie infettive e ostruttive di adenoidi e tonsille, otiti ricorrenti e otite catarrale cronica, ostruzione respiratoria nasale (riniti allergiche, pseudo-allergiche e vasomotorie), sinusiti, disturbi della voce, del linguaggio e dell’apprendimento, malocclusioni e disturbi della deglutizione.

La visita è indicata anche per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle sordità infantili dell’età scolare e prescolare come ipoacusie progressive, ipoacusie monolaterali, ipoacusie rinogene.

Come si svolge la visita otorinolaringoiatrica pediatrica?

A seconda dei casi, dell’età e delle esigenze del bambino, lo specialista valuterà a quali esami sottoporre il bambino. Ne sono un esempio l’esame otoscopico, al fine di osservare il condotto uditivo e la membrana timpanica; la faringoscopia, per controllare la faringe; la rinoscopia, per verificare lo stato di salute delle fosse nasali.

Qualora necessario lo specialista potrebbe decidere la necessità di ulteriori approfondimenti come esame audiometrico, potenziali evocati auditivitimpanogramma, fibrorinolaringoscopia, esame rinomanometrico ma anche risonanze magnetiche e tac.

Come ci si prepara alla visita otorinolaringoiatrica pediatrica?

È consigliabile raccontare al bambino quello che avverrà nello studio dell’otorinolaringoiatra e la sua importanza, al fine da tranquillizzarlo e rassicurarlo.

Per maggiori informazioni o per prenotare una visita otorinolaringoiatrica pediatrica a Torino in Fornaca puoi chiamare il numero di telefono 011.5574.355 dalle 9.00 alle 19.30.