FEMTOSMILE tecnica laser per miopia media o elevata


La FEMTOSMILE è una tecnica chirurgica laser per la cura di miopie medie e medio/elevate che permette un risparmio di tessuto e di fibre nervose e rispetta la stabilità biomeccanica della cornea, oltre ad avere un recupero post-intervento più rapido.

 

In cosa consiste la tecnica FEMTOSMILE?

La FEMTOSMILE consiste nella scolpitura di un lenticolo intrastromale, e non richiede l’esecuzione di flap corneale (una sorta di “sportellino” eseguito sulla cornea), permettendo dunque un risparmio di tessuto, di fibre nervose e rispettando la stabilità biomeccanica della cornea.

 

A chi è indicato l’intervento con FEMTOSMILE?

Per tutti questi motivi, la FEMTOSMILE è una procedura molto indicata per gli sportivi e per le persone dinamiche che desiderano una convalescenza breve ed un recupero rapido.

Il deficit dovuto a miopia e astigmatismo viene corretto con l’impiego esclusivo degli impulsi del laser a femtosecondi.

 

Quali sono i vantaggi della tecnica FEMTOSMILE?

I vantaggi della tecnica FEMTOSMILE sono importanti. In primo luogo, vi è la riduzione del tessuto corneale da asportare: in questo modo anche le miopie più elevate e le cornee con spessore basso possono essere trattate. Queste situazioni fino ad oggi erano escluse dalla chirurgia refrattiva.

In secondo luogo, la morfologia del taglio pre-calcolato con il femtolaser garantisce il rispetto della biomeccanica corneale riducendo la sindrome dell’occhio secco e annullando il rischio di alterazioni della visione notturna o di eventuali aloni.

 

Come si svolge l’intervento?

Con la SMILE la correzione refrattiva si attua tramite estrazione del lenticolo generato dal laser a femtosecondi.

L’intervento inizia con un taglio della parte inferiore del lenticolo, e un taglio laterale dello stesso di circa 4 mm (inferiore al taglio di circa 20 mm tipico dell’intervento con LASIK). Infine, si incidono la parte superiore del lenticolo e il cap.

Il lenticolo viene poi estratto attraverso una piccola incisione di tipo lamellare a cappuccio. Infine, la forma della cornea viene modificata dalla rimozione del lenticolo, eliminando il difetto refrattivo iniziale.

 

L’epitelio della cornea, inciso per un piccolissimo tratto, cicatrizza in un tempo di 2 o 3 ore, senza provocare fastidiosi sintomi per il paziente, normalmente associati alle tecniche tradizionali.

In Fornaca, la tecnica FEMTOSMILE è eseguita presso il Centro LASER.