Visita dermatologica

Torna indietro

Che cos’è la visita dermatologica?

È possibile sottoporsi a una visita dermatologica a Torino presso la Clinica Fornaca di Torino.
La visita dermatologica è indicata nei pazienti che necessitano di un parere specialistico circa la presenza di disturbi a carico della pelle, al fine di accertare la natura dei sintomi avvertiti e nei pazienti con patologia dermatologica già diagnosticata per tenere sotto controllo la malattia.

Eruzioni cutanee, anomalie a un neo, pomfi e/o angioedemi, prurito persistente, modifiche della pelle in termini di colore e/o consistenza sono i sintomi che più comunemente conducono un paziente all’incontro con il dermatologo.

Le patologie cutanee più frequenti sono dermatite, eritema, eczema, orticaria, acne, psoriasi e vitiligine.

A cosa serve la visita dermatologica?

La visita dermatologica è un momento fondamentale nel percorso di diagnosi di una patologia cutanea e consente di accertare la natura dei sintomi riferiti dal paziente e predisporre il trattamento idoneo.

Nei pazienti che hanno già avuto una diagnosi, i controlli sono importanti per consentire al dermatologo di monitorare l’andamento della malattia e verificare l’aderenza all’eventuale terapia stabilita.

Come si svolge la visita dermatologica?

La visita si apre con una prima fase di anamnesi: è il momento deputato alla conoscenza tra medico e paziente in cui il dermatologo si informerà circa la storia clinica e lo stile di vita dell’assistito. Per tracciare un quadro della situazione per il dermatologo è infatti importante sapere le abitudini alimentari del paziente, se è fumatore o meno, se consuma alcolici, se svolge attività fisica, se conduce una vita attiva o sedentaria, se assume farmaci e se in famiglia sono presenti patologie cutanee.

Ascolterà poi le motivazioni che hanno condotto il paziente alla visita e osserverà le eventuali manifestazioni a carico della cute.

Dopo attenta valutazione il dermatologo sceglierà se suggerire al paziente di sottoporsi a esami specifici come test allergologici, tampone cutaneo, biopsia cutanea e/o esami del sangue.

Come ci si prepara alla visita dermatologica?

È consigliabile che il paziente porti in visione al dermatologo eventuali esami effettuati inerenti il disturbo e gli esami del sangue più recenti. È anche importante che conosca il nome dei farmaci che eventualmente assume e in che posologia.

Per maggiori informazioni sul puoi chiamare il numero di telefono 011.5574.355 dalle 9.00 alle 19.30.