Manzone Maria Grazia


Specialità di competenza:

Tipologia di attività:

  • Visite specialistiche

La Dott.ssa Maria Grazia Manzone è Psicologa Clinica, Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, Terapeuta EMDR Psicotraumatologa, con oltre 35 anni di esperienza psicologica clinica ospedaliera presso Aziende Sanitarie Ospedaliere.

Esperta in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale, Terapia E.M.D.R. (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), Defusing, Debriefing, Strategie/Tecniche specifiche CBT, Training di Rilassamento/Recupero Stress, Strategie di Coping, Biofeedback BFB-SW Training, Schema Therapy, Problem solving, Mindfulness, ACT Acceptance and Committent Therapy, Training Assertivo. Esperta nei trattamenti del Disturbo Post Traumatico da Stress, del lutto/separazioni, dei disturbi d’ansia, dei disturbi fobici e ossessivo/compulsivi, dei disturbi psicosomatici, dei disturbi del sonno, dei disturbi del comportamento alimentare/obesità, dei disturbi ECE psico-oncologici, delle problematiche relazionali di coppia; oltre che dei disturbi dell’adolescenza, dei disturbi dell’età evolutiva: enuresi, obesità, tic, balbuzie e cefalea.

Laureata in Psicologia presso la Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Padova si è specializzata in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso Scuola di Specializzazione A.I.A.M.C. e in Psicoterapia EMDR presso l’EMDR Europe Institute.

Attualmente Libero Professionista Psicologa Psicoterapeuta, dal 2016 al 2018 è stata Responsabile della SSD Psicologia Clinica Ambito Traumatologico presso il Presidio Ospedaliero CTO – Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino e Responsabile della SSCVD Psicologia Applicata al Traumatizzato dalla fase acuta alla fase riabilitativa dal 2013 al 2016.

Ha partecipato in qualità di Relatore/Chairman con presentazione di oltre 155 Lavori Scientifici a Convegni Congressi Nazionali ed Internazionali, con pubblicazioni su Abstract Book di 145 lavori, ed è Autore/Coautore su Testi/Riviste Scientifiche di oltre 50 pubblicazioni scientifiche.

L’approccio Psicoterapeutico Cognitivo Comportamentale adottato si è mostrato efficace nella diagnosi precoce, nella valutazione e nella cura dei disturbi e delle problematiche di disagio psicologico, ed è il modello elettivo di intervento terapeutico che vanta la maggiore conferma scientifica nel panorama nazionale ed internazionale per gli esiti scientificamente provati.

Tra i disturbi trattati, vi sono: ansia; disturbo post traumatico da stress; stress; lutto/separazione; attacchi di panico; paure/fobie/aereofobiae, disturbo ossessivo compulsivo disturbi psicosomatici; disturbi del sonno/insonnia; disturbi dell’umore, disturbi del comportamento alimentare/obesità, psicologia oncologica e patologie organiche, problematiche relazionali di coppia/conflitti nei rapporti coniugali, disturbi dell’adolescenza e dell’età evolutiva (enuresi/obesità/tic/balbuzie/cefalea).