Robot Da Vinci


Che cos’è il Robot Da Vinci?

Il Robot da Vinci è l’ultima evoluzione della chirurgia mininvasiva, dopo la laparoscopia: il chirurgo non opera con le proprie mani, ma manovra un robot a distanza, rimanendo seduto a una console.
Il sistema computerizzato trasforma il movimento delle mani in impulsi che vengono convogliati alle braccia robotiche.

 

Come funziona il Robot Da Vinci?

Il robot da Vinci è costituito da 3 componenti:

  1. Console chirurgica
    è il centro di controllo da cui il chirurgo gestisce la fibra ottica e gli strumenti per mezzo di 2 manipolatori e di pedali.
  2. Carrello paziente
    è il componente operativo del sistema da Vinci, che si compone di 4 braccia mobili e interscambiabili dedicate al supporto della fibra ottica e degli strumenti chirurgici, da 5 a 8 mm.
  3. Carrello visione
    contiene l’unità centrale di elaborazione dell’immagine, che permette di tradurre i movimenti del chirurgo in modo intuitivo e garantisce un controllo completo della fibra ottica e dello strumentario.
    Ne deriva una reale visione tridimensionale del campo operatorio: il chirurgo può valutare al meglio i piani di dissezione anatomici e vivere l’intervento quasi dall’interno del corpo del paziente.

 

I principali benefici del Robot Da Vinci

I VANTAGGI PER LO SPECIALISTA

  • Radicalità oncologica.
  • Facilità di accesso ad anatomie difficoltose.
  • Campo operatorio tridimensionale.
  • Maggior precisione nelle procedure demolitive e ricostruttive.
  • Possibilità di configurare l’accuratezza
    del movimento chirurgico.
  • Eliminazione del tremore fisiologico.
  • Minor tempo operatorio rispetto
    alla laparoscopia.

 

I VANTAGGI PER IL PAZIENTE

  • Piccole incisioni con migliori risultati estetici.
  • Minore necessità di trasfusioni.
  • Minor dolore post-operatorio.
  • Riduzione dei tempi di ospedalizzazione (in molti casi addirittura dimezzati).
  • Ripresa più rapida della normale attività.

 

Quali sono le specialità cliniche che beneficiano del Robot Da Vinci?

Il robot da Vinci può essere utilizzato per molti interventi di diverse specialità cliniche:

  1. Urologia
  2. Chirurgia generale
  3. Ginecologia oncologica
  4. Chirurgia toracica
  5. Cardiochirurgia
  6. Urologia pediatrica
  7. Ginecologia benigna
  8. Otorinolaringoiatria
  9. Trapianti